venerdì 27 aprile 2012

Come tornare vincitrici senza vincere un concorso


Ebbene si, è così, non ho vinto io il concorso organizzato per Darfo Boario Terme in fiore. O meglio, non ho vinto il primo premio (il corso di Cake Design da Giada)... non perchè fossero previsti altri premi oltre il primo, ma perchè torno da questa esperienza sicuramente arricchita.










C'è da dire che comunque ognuna delle 9 partecipanti ha ricevuto un premio di partecipazione (per me, acqua rivitalizzante delle Terme di Boario e un ciondolo a forma di Stella Alpina).
Ma a parte questo torno arricchita da tutta una serie di emozioni e incontri.
Prima di tutto sabato il tempo è stato clemente e ho avuto la possibilità di visitare tutto il parco delle Terme (davvero bellissimo, vale la pena di passarci la giornata), con le sue costruzioni in stile Liberty, gli alberi immensi, e gli stand degli espositori.









Tra i miei preferiti c'era sicuramente lo stand di Annalisa de "La cucina di Annalisa", con le sue torte e meringhe color pastello (aromatizzate ai fiori come gelsomino, violetta, rosa... davvero indescrivibili tanto erano buone e profumate). Lei, di un'eleganza fuori dal tempo, sembrava una creatura uscita dal mondo delle fiabe, io personalmente ne sono rimasta incantata (da lei e dalle meringhe!).






E poi lo stand di Barbara Cortili, della quale seguivo già il blog (Momographica) con le sue splendide fotografie. Ho avuto il piacere di conoscere una ragazza dolcissima e disponibile, nonché bravissima fotografa!




Le altre ragazze che hanno partecipato sono state tutte molto carine e sportive! E Loretta Tabarini, che ha organizzato la manifestazione sempre disponibile e carina ci ha fatto sentire tutte un po' "coccolate".











Infine Giada de "Le torte di Giada", giudice del concorso, ma che non ha lesinato sui consigli preziosi credo per tutte noi.








Credo di non aver dimenticato nulla... ah no! La torta vincitrice!!!
Ovviamente è stata quella di Barbara Corsini!!! Bravissima!!!



Ah, dimenticavo. A sorpresa (almeno per me!) mentre domenica ci dilettavamo con le dimostrazioni di sugarart al pubblico, è arrivata la splendida Paola Battaglia di Bergamo TV che ci ha riprese al lavoro e durante la premiazione.




Per cui si, mi vedrete in TV, il 4 maggio alle 22.
Ultima cosa, la mia torta, l'unica interamente edibile, è stata donata in beneficenza, cosa che mi rende ancora più orgogliosa di aver partecipato!

martedì 17 aprile 2012

Concorso DFT in fiore: sono tra le finaliste!

Ecco, passo solo per dirvi che sabato 21 e domenica 22 sarò anch'io a Darfo Boario Terme alla manifestazione   Darfo Boario Terme in fiore per partecipare alla finale del concorso di cake design talenti emergenti.
Bisognava mandare la fotografia di una torta; avrei voluto mandare quella della torta circo, che a mio parere è quella più riuscita, ma purtroppo doveva contenere dei fiori e così ho scelto questa che avevo preparato per il 7mo compleanno di Anna:





Ora dovrò rifarla per sabato... il primo classificato vincerà un corso da Le torte di Giada... incrociate le dita per me! 
A presto, ovviamente vi racconterò come è andata!

sabato 7 aprile 2012

Torta circo

E' la torta che ho preparato per un bimbo che compiva 2 anni. Mi è stata data carta bianca circa il tema delle decorazioni, e vista l'età del piccolo festeggiato volevo realizzare qualcosa che fosse colorato ma al tempo stesso dolce e credo di esserci riuscita...
Cercando su Flickr ho trovato moltissime idee da cui ho "scopiazzato" e questo è il risultato!
Per l'interno ho scelto qualcosa di altrettanto delicato, una Madeira con ripieno di crema pasticcera alla panna aromatizzata alla vaniglia.




venerdì 6 aprile 2012

Di buffet, aperitivi e altri finger food

Raccolta di piccoli bocconi golosi (ahimè poco tempo per scrivere qui...).
Un bacio a chi passa ancora di qui :-)
Per le ricette ho preso ispirazione (alcune prendendole pari pari, altre con piccole variazioni) da questo Post di Claudia (Gennarino) davvero utile per l'organizzazione di buffet o semplici stuzzichini da aperitivo.
Questi li ho realizzati per un compleanno:


MINI MUFFIN (ROSE) AL PARMIGIANO E NOCCIOLE 




240 g farina
100 g parmigiano grattugiato
60 g farina di nocciole tostate
200 g burro
40 g olio di girasole o di riso
4 uova
sale
pepe
1 bustina di lievito per torte salate

Sbattere le uova con il parmigiano. Aggiungere la farina, il lievito, la farina di nocciole, il sale, il pepe, poi il burro mordido e l’olio . Mescolare bene tutto quanto e riempire a filo degli stampini da minimuffin (io ho usato uno stampo milleforme della Silkomart a forma di piccole rose). Infornare a 180° per 15-20 minuti.







CUORI POMODORI SECCHI E FETA (PER ME RICOTTA) 




4 uova
160 g di farina
16 g lievito per torte salate
100 g burro fuso
30 g parmigiano (ho usato ricotta salata)
200 g pomodori secchi sott'olio sgocciolati
60 g feta (ho usato della ricotta vaccina ben sgocciolata)
sale
pepe

Tagliare a piccoli pezzettini i pomodori secchi e la feta.
Impastare la farina con le uova, il lievito, il burro, il parmigiano, un pizzicone di sale ed una generosa macinata di pepe nero, aggiungere i pomodori e la feta.
Con una sac a poche riempire le formine, cuocere a 180°C per circa 20 minuti.





MADELEINES SPECK E FUNGHI



Stesse dosi e procedimento dei cuoricini, ma sostituendo ai pomodori secchi e la ricotta dei funghi saltati in padella e 60 g di speck tagliato fine.


PANINI SEMIDOLCI DA BUFFET (di Paoletta)


Con questo impasto preparo anche i salatini ai wurstel (con semi di cumino) e le girelle con le olive. Sono buonissimi e molto morbidi, sempre graditi nei buffet.


Ingredienti:
250 gr di farina 00
250 gr di manitoba (io uso 500 gr di farina 0)
8 gr lievito di birra
3 tuorli
60 gr struttolio (oppure 50 gr di strutto e 10 gr di olio evo)
30 gr di zucchero
10 gr sale
1 cucchiaino di malto (in mancanza 1 cucchiaino di miele)
270 gr di latte latte

Procedimento:
Intiepidire il latte e scioglievi dentroil lievito e il malto (in mancanza di questo miele). Lasciar riposare 10 minuti, e nel frattempo setacciare insieme le due farine.
Mettere la farina in una ciotola, versarvi il latte gradatamente e far assorbire. Aggiungere lo zucchero, il sale, i tuorli uno alla volta e infine lo strutto e l'olio. Impastare bene a mano o nella mdp.
Far lievitare 40/50 minuti l'impasto (nella mdp bastano 40 minuti) trasferire tutto in una ciotola, coprire bene con pellicola e mettere in frigo per 4 ore.
Togliere dal frigo, far riposare a temperatura ambiente 1 ora. A questo punto sgonfiare poco l'impasto, ma senza maneggiarlo troppo, fare pezzature da 35 gr. l'una, formare i panini e poggiarli su una teglia ricoperta di carta forno.
Pennellare di uovo battuto, lasciar lievitare un'ora. Poi pennellare di nuovo prima di infornare a 180°/190° per circa 25 minuti. 











Per oggi basta... presto altre ricette da buffet... dolcissime! 

Torta per Vanessa

Ecco la torta che ho realizzato per il compleanno della figlia di una collega, sempre in tema Winnie the Pooh style!
E’ una Chocolate truffle cake, con crema pasticcera alla panna aromatizzata al cioccolato al latte; tutte le decorazioni sono in pasta di zucchero.